Questura di lucca continuano i controlli sul territorio, in Versilia

 

Continua senza sosta l’attività di prevenzione dei reati predatori del Commissariato di Viareggio
Anche questo week end sono state identificate più di 130 persone e 58 autovetture.
Nel pomeriggio di ieri, la volante del Commissariato ha arrestato un cittadino marocchino di 37 anni, sorpreso a rubare nelle cabine di uno stabilimento balneare di Viareggio.
L’uomo è stato trovato in possesso di 3 telefoni cellulari marca i phone, un i-pad, un orologio da donna, un bracciale e una somma di 285 euro. Il malvivente aveva con sé una pinza da elettricista utilizzata per forzare le cabine.
Nella serata, gli agenti sono poi intervenuti in via San Martino, in un noto store di abbigliamento, dove due giovani erano stati avvistati mentre nascondevano della merce nei propri zainetti. Gli #agenti sono riusciti a fermare uno dei due ladri che, ancora minorenne, è stato denunciato e affidato alla madre #
essercisempre

Share