Queste le dichiarazioni rilasciate da Stefano Raggianti (assessore allo sport del Comune di Lucca) al quotidiano “il Tirreno” relative alla questione stadio:
“Siamo ancora in attesa del completamento delle relazioni tecniche sulla staticità e la sismica dell’impianto, ma le anticipazioni che abbiamo non sono buone, soprattutto per la tribuna. Per fare gli interventi necessari servono 1.000-1.500 euro al metro quadro.

 

Più c’è il problema della sicurezza all’esterno dell’impianto: quest’anno siamo andati avanti con i betafence ma ora servono interventi risolutivi. Senza considerare, infine, i problemi delle torri faro: oltre al potenziamento dell’illuminazione notturna prevista dai nuovi regolamenti della Lega c’è da risolvere un problema di staticità: in pratica le torri andrebbero alleggerite e consolidate. (…)
In ogni modo, se si riuscirà a iscrivere la Lucchese e a completare tutti i passaggi necessari, la squadra dovrà trovarsi un altro stadio per giocare in C”.

L'immagine può contenere: 7 persone, tra cui Valentina Mercanti, persone che sorridono, vestito elegante e spazio al chiuso

Share