” Quest’anno la partenza delle rondini mi stringerà per un pensiero il cuore.”
( Umberto Saba )

Le rondini si stanno già preparando per spiccare il volo in direzione dei luoghi più caldi. Sono in corso frenetici spostamenti sui fili dell’alta tensione, si riposano a lungo, intessendo poi continui chiacchiericci, quasi come se fossero alle prese con un’importante riunione collettiva dove prendere gli ultimi accordi prima della grande migrazione.

la campagna appena ieri

Share