Questa mattina a Santa Maria a Colle ha preso ufficialmente il via il progetto della Polizia di Prossimità.

6 agenti coordinati da un ispettore, responsabile del nucleo, svolgeranno servizio esclusivamente nelle frazioni e nei paesi più periferici o più problematici con presidi fissi al centro Bucaneve (giovedì dalle 10.30 alle 12.30) e alla Croce Verde di Ponte a Moriano (martedì dalle 10.30 alle
12.30). Nel resto della settimana gli agenti saranno presenti nei territori interessati dal progetto con l’ufficio mobile o con attività di pattugliamento a piedi, in bici o in automobile.
L’obiettivo è non solo rafforzare il presidio del territorio e raccogliere segnalazioni o problemi di vario tipo. Ma anche e sopratutto fare un primo (piccolo) passo per riportare la presenza delle istituzioni in quei luoghi poi distanti dal centro che talvolta si sono sentiti più trascurati.

Una comunità più coesa, in tutte le sue parti, è una comunità più sicura!

Share