Quartieri Social- Sant’Anna: 760.000 euro per nuovi percorsi pedonali protetti di collegamento con la via Sarzanese e riqualificazione delle aree a verde di via Amendola e piazza dei Caduti nei Lager

Se ne parla mercoledì 18 dicembre in assemblea: appuntamento alle 21.00 all’auditorium parrocchiale di via Fratelli Cervi.

 

Mercoledì 18 dicembre alle 21.00, all’auditorium parrocchiale di via Fratelli Cervi a Sant’Anna, si terrà un’assemblea per illustrare i nuovi progetti per il quartiere. L’amministrazione Tambellin investirà infatti ulteriori risorse (760.000 euro derivanti dalle economie dei lavori Piu) per estendere la riqualificazione in atto dei Quartieri Social, con interventi su aree verdi, marciapiedi e zone 30. All’incontro interverranno gli assessori ai lavori pubblici Celestino Marchini e alla partecipazione Gabriele Bove. Sarà questo un momento aperto a tutta la cittadinanza in cui sarà possibile informarsi e fare domande su questo importante intervento che andrà a migliorare ulteriormente la qualità della vita del quartiere.

 

Cosa prevede il progetto. Gli interventi, approvati dalla giunta comunale, consisteranno nel completo restyling dell’area a verde di via Amendola e piazza dei Caduti nei Lager e nella realizzazione di nuove piste ciclabili tra via Ferraris e via Matteotti. L’area del nuovo parco di via Matteotti, piazzale Sforza ed i locali della ex circoscrizione 3, sarà collegata alla via Sarzanese attraverso un percorso pedonale che si snoderà in via Matteotti, via del Chiasso, via Togliatti, rifacendo e adeguando i marciapiedi esistenti. In via Amendola il marciapiede sarà affiancato da un nuovo tratto di pista ciclabile. Marciapiedi e pista ciclabile saranno dotati di rampe di raccordo in corrispondenza di passaggi pedonali e dei passi carrabili per eliminare ogni elemento di discontinuità. Saranno istituite zone con velocità massima a 30 Km/h in tutte le strade interne tra la via Puccini, via Pisana e viale Luporini.  Le aree a verde saranno riqualificate con la semina di prato e la piantumazione di nuove specie arboree (alberature ed arbusti). La piazza dei Caduti nei Lager sarà completamente riqualificata con l’installazione di elementi di arredo urbano (sedute, tavoli, gazebi e una fontana), un’arena circolare come zona di ritrovo e alcuni elementi ludici come tavoli da ping pong, il tutto adeguatamente distribuito in zone d’ombra e ben illuminate per essere sfruttato al meglio dagli utenti del parco.

 

Share