Puliamo il mondo”, una domenica di volontariato ambientale a Porcari

L’iniziativa è organizzata da Legambiente e dal gruppo di impegno civico Palio della spazzatura

 

Liberare da cartacce, bottigliette, mozziconi di sigaretta e rifiuti di ogni tipo le strade e i parchi pubblici, organizzando giornate tutte dedicate alla cura del paese. È con questo obiettivo che anni fa, a Porcari, è nato il gruppo di impegno civico Palio della spazzatura che domenica (14 novembre), a partire dalle 14,30, si dedicherà a ripulire alcune zone del territorio.

 

La giornata è inserita nel calendario dell’iniziativa nazionaledi volontariato Puliamo il mondo ed è organizzata insieme a Legambiente Capannori e Piana Lucchese. Hanno aderito il Comune di Porcari, l’ente di bonifica Consorzio 1 Toscana nord e Ascit.

 

Il ritrovo sarà in via Boccherini, nel tratto dietro l’Esselunga di Porcari che va verso la Snai e Bertuccelli cucine. Per partecipare occorre solo tanta buona volontà: pettorine gialle, sacchi, guanti e rastrello saranno messi a disposizione dei volontari dall’associazione. È consigliata la prenotazione inviando una email a paliodellaspazzatura@gmail.com. Saranno così garantite le distanze di sicurezza tra i volontari previste dalla normativa anticontagio.

 

Commenta l’assessore all’ambiente e vicesindaco di Porcari, Franco Fanucchi: “Una domenica tutta dedicata ai luoghi che condividiamo, per renderli migliori rimboccandoci tutti le maniche in prima persona. Ringrazio il Palio della spazzatura e la sezione locale di Legambiente, preziosi custodi del territorio: il volontariato è la grande ricchezza della nostra comunità”.

 

Quello di domenica sarà il secondo appuntamento della campagna Puliamo il mondo 2021 organizzato sul territorio di Porcari. Il primo si è svolto il 3 ottobre, quando i volontari si sono ritrovati in via Romana Ovest di fronte al Dolce Vidò e hanno poi ripulito viale Padre Jacques Hamel.

 

Share