PUBBLICO CONDOTTO LUCCHESE, IL CONSORZlO DI BONIFICA 1 TOSCANA NORD RISPONDE A LUCCA PER L’AMBIENTE.

 

“Massima disponibilità del Consorzio ad incontrare quanto prima i volontari di Lucca per l’Ambiente.

 

L’Ente consortile intende ricordare che la competenza per la regolazione dell’afflusso dell’acqua nel Pubblico Condotto spetta al Genio Civile: il Consorzio si è immediatamente attivato con questi uffici regionali, per chiedere il ripristino di un afflusso almeno minimo, proprio per salvaguardare la fauna presente. La risposta positiva del Genio Civile è arrivata proprio in queste ore.

 

L’intervento di somma urgenza, per il recupero della rottura che si è verificata, sarà avviata già domani: e comporterà in brevissimo tempo la possibilità di incrementare ulteriormente il livello del deflusso. Per quanto attiene infine il recupero e il trasporto delle specie ittiche in sofferenza, il Consorzio si è attivato col Comune – Ente competente in materia – per assicurare la massima collaborazione per ogni iniziativa si voglia intraprendere fin da subito”.

Share