Prevenzione Protezione e Sicurezza: volontari versiliesi in Municipio  a Seravezza per un corso formativo di protezione civile

Volontari versiliesi riuniti nei giorni scorsi in Municipio a Seravezza per un incontro formativo e informativo sulle modalità d’ingaggio nelle attività di protezione civile. L’iniziativa si è tenuta nell’ambito del progetto “Seravezza Sicura” e ha visto una cospicua partecipazione di operatori del distretto. Tre intense ore di lezione tenuta dai tecnici del Servizio Protezione Civile della Provincia di Lucca, dott. Francesco Grossi e geom. Michela Biagioni, e dedicata in particolare al S.A.R.T. e al Ge.Vo.T., i sistemi che consentono ai Comuni, alle Province e alla Regione di censire e attivare in tempo reale le risorse di volontariato impiegabili nelle attività di protezione civile.

La giornata è stata promossa dall’Ufficio e dall’Assessorato alla Protezione Civile del Comune di Seravezza sotto la direzione del responsabile ing. Roberto Orsini e con la collaborazione del dott. Domenico Di Nardo dell’Unione dei Comuni della Versilia, responsabile del Centro Operativo Intercomunale Versilia. Ai lavori ha presenziato l’assessore Dino Vené. Le associazioni che hanno preso parte al corso sono: Misericordia di Seravezza, Muttley’s Group Versilia, Associazione Radio CB Nuova Azzurra Querceta, Croce Rossa Italiana sezione di Ripa, Croce Bianca Querceta, Pubbliche Assistenze di Azzano e Stazzema, Misericordia di Forte dei Marmi, Misericordia di Capezzano Pianore, Misericordia di Lido di Camaiore, Croce Verde di Lido di Camaiore, Associazione Salvamento Versilia; Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia Toscana sezione di Camaiore.

Martedì scorso si è concluso con un’esercitazione che ha simulato un evento con allerta “codice arancione” il corso di formazione di tre lezioni per “Operatori di Protezione Civile” tenutosi presso il Settore Difesa del Suolo e Protezione Civile della Regione Toscana, corso al quale hanno preso parte i geometri Carlo Bertoli e Michele Pierini del Servizio Protezione Civile comunale di Seravezza.

Share