Proseguono e fervono i lavori per il lungolago di Gramolazzo

MINUCCIANO – Lo scorso anno nel periodo estivo il lago di Gramolazzo fu la mèta preferita di tantissimi turisti italiani e anche stranieri. Uno spicchio bellissimo di alta Garfagnana e un bacino artificiale che risale al 1953 e nel quale si specchia quasi vanitoso il maestoso monte Pisanino.

 

Le immagini che vediamo si riferiscono al giorno di Ferragosto 2021, quando il Lago di Gramolazzo fu preso d’assalto da migliaia di persone. Ciò grazie anche ad una serie di opere di valorizzazione del luogo e ad un accordo tra Comune di Minucciano e Enel.

 

 

Infatti Enel quanto le è stato possibile Enel ha mantenuto il livello delle acque alto in modo da conservare intatta cotanta bellezza della natura. Nel frattempo proprio in questi giorni fervono i lavori per completare un nuovo tratto del percorso che ha come obiettivo finale quello  di completare la passeggiata sulle sponde e intorno al lago. Adesso i lavori sono in fase di ultimazione nella zona più in basso vicino alla diga e tra pochi giorni questo nuovo tratto di lungolago verrà inaugurato.

Share