PROSEGUE L’ATTIVITA’ DELLO SPORTELLO LEGALE GRATUITO RIVOLTO ALLE DONNE

Dà consulenza in ambito penale, civile-amministrativo e fiscale

Prosegue l’attività dello sportello legale rivolto alle donne promosso dalla Commissione Pari Opportunità e dal Comune. Si tratta di un servizio che fornisce informazioni sugli enti, istituzioni e soggetti pubblici a cui rivolgersi per affrontare le singole problematiche che possono presentarsi all’interno della famiglia, sul lavoro, o in altri ambiti. Lo sportello legale si tiene i primi tre sabato di ogni mese dalle 9 alle 12 e ha sede nei locali dello sportello sociale al primo piano della sede comunale di piazza Aldo Moro. A gestirlo, a titolo del tutto gratuito, sono tre dei sette avvocati che hanno partecipato al bando pubblicato dal Comune, grazie al quale è stato stilato un elenco con validità triennale di professionisti interessati a gestire lo sportello. Gli avvocati che hanno aderito al progetto si avvicenderanno infatti a rotazione nella presenza allo sportello ogni anno e forniranno alle donne un servizio di orientamento legale in ambito di diritto penale, civile-amministrativo e fiscale. Nel caso si renda necessario, lo sportello dovrà anche indicare l’eventuale percorso giudiziario da intraprendere, senza assunzione di patrocinio da parte del professionista né indicazione di altri avvocati a cui rivolgersi.

Gli avvocati che si alternano allo sportello nel 2016 sono Riccardo Gambi di Torre del Lago, che si occupa di diritto amministrativo e diritto del lavoro, Laura Melis di Capannori (diritto fiscale e successorio e diritto civile) e Leandro Bonacchi di Capannori (diritto penale).

Di seguito il calendario dello sportello fino alla fine di agosto: sabato 16 luglio consulenze in diritto penale; sabato 6 agosto consulenze in diritto del lavoro e diritto amministrativo; sabato 13 agosto consulenze in diritto civile, fiscale e successorio; sabato 20 agosto consulenze in diritto penale. I colloqui sono su appuntamento (tel 0583 428434).

 

Share