Prosegue il lavoro di consolidamento di via del Fosso:

lavori conclusi entro il prossimo mese di gennaio

Proseguono in modo spedito i lavori di consolidamento del tratto di via del Fosso fra la Madonna dello Stellario e traversa con via San Nicolao chiuso da alcuni anni per il cedimento della superficie stradale e per il pericolo di degrado della spalletta del Condotto pubblico.

Nell’estate scorsa, grazie alla collaborazione con la Soprintendenza, sono state condotte celermente le indagini archeologiche necessarie. Nelle scorse settimane ha preso il via il cantiere con la messa in opera di armature temporanee a salvaguardia della spalletta del fossato. I lavori consistono nella messa in opera, attraverso carotaggio, di micropali sopra i quali sarà costruito un cordolo in cemento atto a sostenere il peso della carreggiata. L’antico muro del fossato sarà a sua vola ancorato alla nuova struttura sotterranea eliminando i problemi di dissesto che gravavano sulla strada. A conclusione dei lavori prevista per la fine di gennaio.

“Si tratta di un cantiere che ci sta molto a cuore – afferma l’assessore ai lavori pubblici Nicola Buchignani – perché rappresenta uno dei tratti più amati e caratteristici del centro storico ed è importante sia per transito pedonale che per quello veicolare, in particolare per il trasporto pubblico. Il costo dell’opera assomma a circa 150mila euro”.

Share