Prorogata fino al 31 maggio la validità dei permessi per il primo veicolo e per la consegna merci nella zona a traffico limitato del centro storico

L’ufficio Metro di via Città Gemelle sarà dedicato solo al rinnovo permessi ztl

mentre per gli abbonamenti parcheggi ci sarà nuovo ufficio al Palatucci

Nella giunta comunale di questa mattina è stata approvata la delibera con cui viene posticipata al 1 giugno prossimo l’entrata in vigore della Nuova disciplina per il rilascio dei permessi per l’accesso, il transito e la sosta dei veicoli all’interno del centro storico contenuta nel Piano Attuativo della Mobilità e della Sosta del centro storico di Lucca (PAMS) approvato nello scorso febbraio. È quindi stata prorogata fino al 31 Maggio 2021 la sospensione del pagamento dei permessi, relativi ad un solo veicolo (primo permesso), per l’accesso alla zona a traffico limitato cittadina, per la consegna di merci di qualsiasi tipologia, cioè per tutti i permessi di categoria E.

Il provvedimento è stato approvato considerato il perdurare dell’emergenza sanitaria nell’ottica di preservare l’interesse pubblico, legato principalmente al contenimento degli effetti negativi sul tessuto socio-economico locale e per sostenere i settori maggiormente colpiti.

Metro srl comunica che dal 3 maggio fino al 31 ottobre del 2021 l’attività di rilascio e rinnovo abbonamenti per la sosta nei parcheggi gestiti sarà effettuata esclusivamente presso l’ufficio Check Point bus del parcheggio Palatucci; resta garantita la possibilità di rinnovo abbonamenti tramite internet e casse automatiche. L’ufficio permessi di via Città Gemelle sarà riservato alle attività di rinnovo e rilascio permessi di accesso alla zona a traffico limitato del centro storico legate all’entrata in vigore del PAMS.

Share