Proroga di 4 mesi dell’appalto alla cooperativa Macchine Celibi e subito dopo le festività confronto a tutto campo sul livello occupazionale

Si è tenuto stamani (23 dicembre) a palazzo Orsetti un incontro fra amministrazione comunale e sindacati per discutere sull’appalto dei servizi legati alla Torre Gunigi, alla Torre delle Ore e all’Orto Botanico.

Questa mattina (23 dicembre) a palazzo Orsetti si è tenuto un incontro fra l’amministrazione comunale e le organizzazioni sindacali per discutere sull’appalto dei servizi legati alla Torre Guinigi, alla Torre delle Ore e all’Orto Botanico.

All’incontro erano presenti l’assessore alla cultura e turismo Stefano Ragghianti, il consigliere con delega al lavoro Roberto Guidotti, il responsabile Filcams Cgil Massimo Dinelli, il responsabile Filt Cgil Edoardo Gandolfo, il responsabile Uil Trasporti Simone Marsili.

La decisione che è stata assunta è di aprire un tavolo di confronto subito dopo le festività natalizie per affrontare in maniera più compiuta le problematiche legate al mantenimento dell’intero livello occupazionale. Per questo l’amministrazione comunale da parte sua ha proposto di prorogare il servizio alla cooperativa Macchine Celibi fino al 30 aprile del prossimo anno, in modo da agevolare il confronto.

Share