Programmi e progetti del PD di Barga per il 2016

Barga 28.01.2016 Prende forma il progetto di radicamento del Partito Democratico di Barga sul territorio per l’anno appena iniziato. In una partecipata assemblea dell’unione comunale tenutasi nella nuova sede di Largo Roma pochi giorni fa sono stati delineate dal segretario Nicola Boggi le principali azioni che ne caratterizzeranno l’agenda politica.

“Alla preziosa azione di ascolto e proposta sul territorio dei cinque circoli che compongono la nostra unione comunale – ha commentato Boggi – si affiancheranno sette nuovi tavoli tematici, ognuno dei quali con un referente, che avranno il compito d’approfondire alcune delle più attuali questioni di carattere sia locale che regionale e nazionale attraverso iniziative seminariali, per una parte dedicata agli iscritti, per l’altra offerte a tutta la cittadinanza.”

Queste le materie che verranno sviscerate con i rispettivi referenti: Riforme costituzionali ed istituzionali – Raffaele Dinelli;  Diritti civili – Lara Baldacci; Infrastrutture, mobilità, ambiente – Alessandro Puppa; Politiche attive del lavoro e formazione – Sabrina Giannotti; Scuola ed Università – Laura Risaliti; Cultura e promozione del territorio – Sara Moscardini; Politiche per la Salute – Ilaria Giovannetti.

“Attraverso questo progetto vogliamo rafforzare il ruolo del partito quale luogo di discussione  – prosegue Boggi – aperto a tutti coloro che vorranno contribuire alla costruzione del futuro delle nostre comunità offrendo qualificate occasioni di confronto. Al centro di questo progetto collocheremo sicuramente il percorso di avvicinamento che porterà i cittadini ad esprimersi, attraverso il referendum confermativo del prossimo autunno, sulla riforma della nostra Costituzione favorendo la costituzione di comitati per il Sì”.

Nella stessa assemblea comunale è stata poi ratificata all’unanimità la nomina del nuovo tesoriere del partito nella persona di Maurizio Lucchesi, 56 anni di Castelvecchio Pascoli, impiegato contabile, già consigliere comunale a Barga per una legislatura e storico Presidente del locale raggruppamento Fratres.

 

 

Share