Progetto ALIS VOLARE : al via, dal prossimo 9 novembre, la seconda fase di incontri formativi per i genitori.

FORTE DEI MARMI – Dopo il positivo riscontro dei 3 appuntamenti on line svoltisi nella scorsa primavera, con oltre 100 tra genitori e docenti iscritti a seguire le indicazioni di Erika Balestri, psicologa, psicoterapeuta, esperta in comunicazione genitori – figli e sostegno alla genitorialità e della sua equipe, su temi riguardanti il mondo degli adolescenti soprattutto in relazione agli effetti della pandemia e del lockdown, riprendono nel mese di novembre gli incontri formativi voluti dal Comune di Forte dei Marmi per aiutare e sostenere genitori nel loro difficile ruolo. Il progetto “Alis Volare – Diamo ai nostri figli ali per volare e radici salde per tornare” intende infatti dare una risposta all’aumento della richiesta di aiuto psicologico, creando occasioni e spazi gratuiti di supporto e di ascolto, attraverso cui fornire gli strumenti utili ad accettare, rielaborare e far fronte a cambiamenti legati alle crescita e alle diverse fasi di età dei propri figli.

“Destinatari dei nuovi eventi saranno i genitori dei bambini più piccoli – annuncia Alberto Mattugini, Consigliere delegato alla Pubblica Istruzione- vale a dire quelli che frequentano l’asilo nido e la scuola d’infanzia . Il nostro Comune, da sempre attento ai bisogni delle famiglie, ha infatti ritenuto importantissimo investire sull’educazione alla genitorialità nei suoi diversi aspetti e momenti, fornendo, per quanto possibile, gli strumenti e le conoscenze utili ad affrontare i piccoli o grandi problemi che inevitabilmente ogni papà o mamma dovrà affrontare nel rapporto con i propri figli”.

👉Gli incontri destinati ai genitori dei piccoli frequentanti il nido Madre Maria e il nido Moscardino si svolgeranno nei giorni 9, 16 e 23 novembre dalle ore 17 alle ore 18,30 ed affronteranno le seguenti tematiche : “Il post -partum: dal bambino immaginato al bambino reale”, “Le piccole, grandi conquiste dei bambini”, “La gestione della rabbia e frustrazione”.

👉Le giornate dedicate invece alle scuole d’infanzia saranno il 10, 17 e 24 novembre, sempre con il medesimo orario, e si parlerà di “Diventare grandi: ansia da separazione e distacco”, “Conflitti genitori-figli. La gestione delle emozioni e l’alfabetizzazione emotiva”, “Individuazione e autonomia: quali percorsi”.

Tutti gli incontri si svolgeranno in presenza presso la scuola media Ugo Guidi con un numero massimo di 20 partecipanti.

ℹ Gli interessati dovranno iscriversi a partire dal 3 novembre p.v. all’indirizzo mail incontripsicologia@comunefdm.it.

Le domande saranno accolte secondo l’ordine di arrivo e fino al raggiungimento del numero massimo, mentre per la partecipazione è necessario essere in possesso di green pass ai sensi delle vigenti normative anticovid.

Share