Profughi: Giovannetti, con Neri e Dati città aperta a clandestini, commercianti abusivi e vu cumprà

“Con Neri e Dati la città sarà invasa da profughi, commercianti abusivi e vu cumprà con gravi ripercussioni sul nostro turismo. Non hanno la cultura politica per difendere il nostro futuro e per mettere al primo posto gli interessi dei cittadini residenti e imprese. Trovo sinceramente la loro posizione, più volte manifestata, fuori da ogni logica”: è la replica di Alberto Giovannetti, candidato sindaco di Forza Italia. Giovannetti non intende fare nessun passo indietro: “se la città ci confermerà combatteremo ogni tentativo di piazzare qui da noi colonie di richiedenti asilo e clandestini e daremo continuità alla lotta contro il commercio abusivo: due su tre dei vu cumprà fermati nei nostri parcheggi vivono nei centri di accoglienza. Di giorno li troviamo nei nostri parcheggi, nelle spiagge, ai mercati: Pietrasanta è una realtà turistica e non consentirò che questa sua caratteristica venga messa in discussione da chi apre alla possibilità di accogliere i profughi e solo di immaginare di consentire di aiutare prima i profughi e solo dopo i residenti. Con Neri e Dati – conclude Giovannetti – a Pietrasanta arriveranno i migranti”.

 

Share