Presidente Bacci post Lucchese-Arezzo

Le dichiarazioni del Presidente rossonero nel dopo partita

Il Presidente Bacci nel post partita:

«Risultato ingiusto. Non è stato l’Arezzo a prendere il sopravvento ma l’arbitraggio. Abbiamo incontrato una squadra meravigliosa ma abbiamo visto anche una grande Lucchese con grandi giocatori e un grande gioco. Oggi, per l’ennesima volta, siamo palesemente vittime di un’ingiustizia. Mi chiedo se dobbiamo iniziare a dedicarci a fare acquisti diversi da quelli dei giocatori o passare un giorno a settimana in preghiere particolari e benedizioni. Riconosco che l’Arezzo sia veramente una grande squadra, ma oggi ha beneficiato di un rigore inesistente che le ha consentito di riaprire la partita».

Lucchese 2 Arezzo 2

Rossoneri avanti di due reti subiscono il ritorno dell’Arezzo

Lucchese-Arezzo 2-2

LUCCHESE: Nobile, Florio, Capuano, Mingazzini, Forte (29’st Zecchinato), Terrani, Nolè, Bruccini, Espeche, De Feo (24’st Cecchini), Dermaku. A disposizione: Rinaldi, Melli, Bagatini, Maini, Merlonghi, Fanucchi, Martinez, Gargiulo, Longobardi, De Martino. Allenatore Galderisi

AREZZO: Benassi, Muscat, Sabatino (22’st Masciangelo), Corradi, Foglia, Moscardelli, Erpen (14’st Arcidiacono), De Feudis (14’st Yamga), Luciani, Polidori, Sirri. A disposizione: Garbinesi, Solini, Milesi, Demba, D’Ursi, Ba, Bearzotti, Borra, Rosseti. Allenatore Semplici

Arbitro: Piscopo di Imperia, assistenti Imperiale e Trovatelli

Reti: 10’pt Terrani, 33’pt Bruccini, 8’st Moscardelli (rig.), 34’st Polidori

Note: Ammoniti Mingazzini, Nobile, Moscardelli, Sirri. Angoli 4-5

Share