Presentato il prossimo Campionato Italiano di balestra da banco a LuccaSZ8A7827

 

Questa domenica è stato presentato alla cittadinanza la competizione nazionale di tiro con balestra antica da banco prevista per il weekend dell’8-9 Settembre 2018 a Lucca, fra le associazioni di rievocazione storica aderenti alla Lega Italiana Tiro Alla Balestra (LITAB): l’ultima volta che questa gara è stata disputata in provincia di Lucca era il 2003 ed eravamo a Barga, e poterla disputare finalmente all’interno delle mura è un grande motivo di orgoglio per l’associazione Contrade San Paolino che ha avviato i preparativi della manifestazione già da Aprile di quest’anno.

 

Questo evento richiama ogni anno le 13 compagnie aderenti alla LITAB provenienti da tutta Italia, per incontrarsi e sfidarsi in diverse gare per ottenere il titolo di Campioni d’Italia in questa particolare specialità. A competere per Lucca sarà l’associazione Contrade San Paolino, assieme alle compagnie di balestrieri provenienti dalle città di: Amelia, Assisi, Chioggia, Gualdo Tadino, Iglesias, Norcia, Montefalco, Roccapiatta, Pisa, Terra Del Sole, Ventimiglia e Volterra. In tutto si parla di circa 200 balestrieri, più i tamburi e figuranti in costume storico, che pongono la manifestazione come una delle più grandi sul panorama rievocativo e folkloristico italiano.

 

La manifestazione prenderà il via sabato 8 settembre con la gara dei Maestri d’Arme e dei Campioni, che si svolgerà in Piazza San Martino dopo un breve corteggio storico a partire dalle ore 15.00. Le due gare di tiro proseguiranno fino alle ore 17.30, orario previsto per la chiusura del campo tiri allestito nella piazza. Successivamente le compagnie si riuniranno nel complesso dell’Agorà per la consueta cerimonia di scambio dei doni e per il sorteggio della posizione sulla piazza dei banchi di tiro per le gare del giorno successivo.

 

Nella giornata di domenica, la competizione nazionale entrerà nel vivo con le due principali gare di tiro, a squadre e individuale, a partire dalle ore 15.00 con il corteggio in abiti storici fino a Piazza Napoleone. La gara a squadre prevede che i 12 tiratori di ogni città scaglieranno a turno la propria verretta nel bersaglio, senza togliere le verrette precedenti. A seguire, la gara individuale su corniolo, dove tutti i tiratori di ogni città (156 in tutto) andranno a colpire a turno un bersaglio speciale formato da un fusto di legno, creando un vero e proprio groviglio di verrette.

Ultimati i tiri e le esibizioni di diversi gruppi storici, saranno premiati i vincitori durante la cerimonia che dovrebbe concludersi per le 18.30.

 

Il programma completo sarà presto scaricabile dal sito web dell’organizzatore https://consanpaolino.org/campionato-litab-lucca-2018 o sull’evento Facebook “Campionato Italiano Balestra Antica da Banco LITAB”.

Share