Presentata la nuova stagione di prosa del Differenti di Barga

BARGA – Il Teatro dei Differenti di Barga riapre le porte al pubblico per la stagione 2021-22 e lo farà con otto appuntamenti firmati da autori e interpreti di primo piano del panorama nazionale.

Nella sala consiliare di palazzo Pancrazi a Barga, non senza commozione, da parte della prima cittadina Caterina Campani, nei giorni scorsi la presentazione di questa attesa ripartenza dopo il lungo stop imposto dall’emergenza sanitaria. Stefano Massini, Simone Cristicchi, Marco Paolini, Maria Amelia Monti, ma anche Valentina Lodovini e l’artista poliedrica Drusilla Foer sono alcuni dei protagonisti di un cartellone che nasce, come sempre, dalla collaborazione fra l’amministrazione comunale e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus che hanno condiviso passo dopo passo un lavoro di programmazione per una stagione firmata da autori ed interpreti in grado di toccare il cuore e la mente di una comunità che può finalmente tornare a popolare il proprio teatro. Massini, Cristicchi, Paolini firmano ed interpretano spettacoli densi di contenuto,

che sapranno ripagare nel migliore dei modi le aspettative del pubblico di Barga, mentre Massimiliano Civica con I Sacchi di Sabbia proporrà la propria versione di Andromaca di Euripide, muovendosi lungo il crinale che separa comico e tragico. Queste sono solo alcune suggestioni di una stagione teatrale che vedrà sul palco anche Maria Amelia Monti interpretare La parrucca, da La parrucca e Paese di mare di Natalia Ginzburg, e Valentina Lodovini in Tutta casa letto e chiesa di Dario Fo e Franca Rame”. Ad aprire la stagione, mercoledì 24 novembre (ore 21, come per tutti gli spettacoli) è Eleganzissima, di e con Drusilla Foer, uno spettacolo ricco di musica.

fontenoitv

Share