PREMIATO IL VINCITORE DEL CONCORSO “MUSICA CON VISTA” ORGANIZZATO

DALLA CLUSTER

Cluster, l’associazione lucchese di musica contemporanea, in collaborazione con le Fondazioni

Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lucca, Provincia e Comune di Lucca, Oleificio Rocchi

ha premiato ieri mattina nella Galleria degli Ammannati di Palazzo Ducale il vincitore del I Premio

internazionale per la Scrittura non-convenzionale di Partiture Musicali “Musica con vista” la cui

mostra si tiene presso la stessa Galleria dal 26 marzo al 10 maggio 2016. Si tratta di Luigi Esposito

di Napoli che ha presentato la sua composizione con la quale illustra un percorso musicale di una

persona, in una giornata a Madrid, affidato al suono di un violino. Il lavoro è stato scelto da una

giuria internazionale dopo una prima selezione dalla quale sono emerse 22 partiture provenienti da

tutto il mondo. Sono stati assegnati anche cinque Riconoscimenti di merito ed un premio speciale

scelto dal regista George Romero.

Obiettivo della esposizione, da un’idea del graphic designer Maurizio Della Nave direttore creativo

della Cluster e del maestro Arduino Gottardo, è quello di presentare annualmente una panoramica di

composizioni musicali-visuali intese come partiture musicali e con forte impatto grafico e visivo

nell’ambito della musica contemporanea d’arte. L’ingresso alla mostra è libero.

Share