PRE SCUOLA PER LE PRIMARIE: SCADENZA DOMANDE IL 20 GENNAIO

IL SERVIZIO SARÁ ATTIVATO CON UN MINIMO DI 6 ISCRITTI A PLESSO

SERAVEZZA – Scade il prossimo 20 gennaio il termine di presentazione delle domande per il servizio di pre scuola. Si tratta di un servizio che l’amministrazione comunale intende avviare, nel secondo quadrimestre dell’anno scolastico, in via sperimentale e per le scuole primarie del territorio.

Il pre scuola è rivolto a quelle famiglie nelle quali i genitori, per impegni lavorativi, hanno difficoltà ad accompagnare i figli a scuola nell’orario di avvio delle lezioni. Il servizio consente quindi di lasciare i bambini un’ora prima del suono della campanella, usufruendo del servizio di accoglienza e sorveglianza appositamente istituito.

Dopo aver raccolto un’adesione di massima da parte delle famiglie interessate, il Comune ricorda che è necessario formalizzare la domanda entro il 20 gennaio.

Il servizio sarà attivato al raggiungimento di sei iscrizioni per ogni plesso, ovvero la Scuola primaria “Don Milani” di Marzocchino, la “Calvino” di Ripa e la “Rodari” di Frasso (scuole, queste due, che ospitano anche classi della “Frediani” di Seravezza).

Il servizio, dal costo di 40 euro a semestre scolastico, sarà garantito da personale con esperienza nel servizio di vigilanza a bambini.

“Si tratta di una politica di sostegno alle famiglie – spiega Valentina Mozzoni, assessore ai servizi scolatici – che garantisce una scuola accogliente anche al di là dell’orario delle lezioni. L’attivazione permetterà di avviare una fase di sperimentazione e, se riscontreremo interesse da parte dei genitori, valuteremo anche il servizio di dopo scuola”.

Le domande possono essere presentate a mano all’ufficio Protocollo del Comune in via Rosselli n. 70 a Querceta oppure tramite PEC all’indirizzo protocollo.seravezza@postacert.toscana.it.

Per ulteriori informazioni si può telefonare ai numeri 0584 757728 o 0584 757756, oppure inviare una e-mail all’indirizzo ufficioscuola@comune.seravezza.lucca.it.

Share