Potenziamento della rete fognaria, via ai lavori

Via ai lavori per l’installazione e il rinnovamento della rete fognaria nell’area intorno a via Padule, con l’interessamento di numerose strade della Marina come via Tre Ponti, via Firenze, via Tonfano, via Pescara e via Fiumetto.
L’intervento, con un impegno di spesa di 6 milioni di euro, partirà lunedì, durerà circa un anno e rientra nell’accordo di programma per la tutela delle acque costiere firmato dal gestore del servizio idrico, Gaia Spa, dai Comuni della riviera apuo-versiliese e dalla Regione Toscana.
Diciassette chilometri di tubazioni per la fognatura nera che andranno a raccogliere le acque reflue e daranno un forte contributo alla prevenzione degli sversamenti nella foce di Motrone e, quindi, alla tutela della balneazione e dell’ambiente: “In via Fiumetto – ricorda il sindaco Alberto Stefano Giovannetti – aspettano questi lavori da più di quarant’anni. E fondamentale sarà anche l’operazione su via Tre Ponti dove, una volta chiuso il cantiere di Gaia, procederemo immediatamente all’asfaltatura”.
Oltre alla posa delle tubature nei tratti in cui il territorio ne risulta sprovvisto, Gaia andrà a sostituire anche quelle parti di rete più datate, rinnovando così l’infrastruttura fognaria esistente: “Un contributo fondamentale – conclude Giovannetti – non solo in termini di servizi essenziali al cittadino ma anche e sopratutto di tutela ambientale: più aumentano gli allacci alla rete, più diminuisce il rischio di sversamenti nocivi nei nostri corsi d’acqua e, di conseguenza, quello di veder compromessa la balneazione sulle nostre spiagge”.

Share