Poste recapita l’assegno (postale) dopo 2 mesi e mezzo; contribuente lucchese perde il rimborso Irpef 2020

 

LUCCA – Un nostro telespettatore ci ha segnalato una singolare vicenda. Doveva riscuotere il rimborso Irpef 2020 tramite un assegno postale esigibile entro due mesi. Le stesse Poste però ci hanno messo due mesi e mezzo per recapitarglielo. L’assegno quindi non è più riscuotibile.

Il nostro telespettatore si è recato alle Poste Centrali di Lucca, in via Vallisneri,  per spiegare la situazione. Ma gli è stato detto che dovrà essere lui a chiedere al Ministero delle Finanze di emettere un nuovo assegno. Come dire che dovrà essere lui a risolvere la situazione.

Share