Si è svolta questa sera alla nuova rotatoria di porta Sant’Anna la prova di accensione dei nuovi fari led dell’impianto che illuminerà il nodo stradale prossimo all’apertura 💡 Dovranno essere montati ancora otto lampioni ma, nel periodo di proseguimento del cantiere e di apertura del bypass provvisorio sugli spalti, convivranno tre impianti di illuminazione che dovranno garantire l’agibilità in sicurezza di tutta l’area: il nuovo impianto ad alta efficienza che illuminerà la parte centrale della rotatoria (mentre il cantiere si sposterà sui lati e all’imbocco di viale Catalani), l’impianto provvisorio che rischiarerà soprattutto le aree del cantiere e il percorso del bypass, il vecchio impianto caratterizzato dalla luce rossastra che rimarrà attivo sui lati dove corrono i percorsi ciclopedonali.

Share