È stato da poco ultimato il primo lotto dei lavori di rifacimento delle sponde del rio Leccio. A darne notizia è l’assessore all’assetto idrogeologico del comune di Porcari, Franco Fanucchi.

img363

“I lavori – esordisce l’assessore – hanno riguardato circa 1500 metri di argini dalla località Magazzino fino al ponte dell’autostrada Firenze-Mare sia in sponda destra che sinistra ed inoltre, in sponda sinistra idraulica, un tratto compreso tra via romana est e via Giacomo Puccini.”

“Questi interventi – prosegue l’asserore Fanucchi – completano il primo lotto di lavori eseguiti nella prima parte del 2015, nel tratto di via Leccio a monte della scuola media E. Pea, tratto in cui è stata ampliata la sezione del corso d’acqua, costruite delle massicciate e rifatti gli argini per adeguarli ad una portata di circa 35 metri cubi al secondo”, aggiungiamo noi speriamo sia sufficiente.

“I finanziamenti per l’esecuzione dei lavori – ricorda l’assessore  Fanucchi , provengono dalla Regione Toscana. A questo primo lotto dovrebbero seguirne altri due per la costruzione delle casse di espansione a nord del centro abitato, casse che metterebbero definitivamente in sicurezza il territorio dalle piene del rio Leccio

 

Share