Dopo oltre 25 anni di chiusura, riapre a Porcari il cimitero di via Romana Ovest. Naturalmente il cimitero non era chiuso alla visite. semplicemente non vi erano posti per i defunti. Ne fornisce comunicazione l’Assessore ai Lavori Pubblici Franco Fanucchi.

“Per ora – esordisce l’assessore – sono sette le nuove tombe doppie a terra costruite nello spazio destinato alla vecchia sepoltura in terra comune. In un prossimo futuro le nuove tombe potranno però arrivare addirittura a 50 e quindi con la possibilità concreta di ospitare fino a 100 defunti.

Nell’attesa dell’affidamento dei lavori dell’ampliamento del nuovo cimitero di via Sbarra, che avverrà a breve, abbiamo cercato di dare una risposta a tutti coloro che non vorranno usare i colombari per dare sepoltura ai i loro cari e finalmente tale opportunità sarà possibile anche nel cimitero monumentale chiuso ormai da molto tempo.”

“Ciò è stato possibile – conclude Franco Fanucchi – grazie ad un primo investimento di circa 10.000 euro a cui ne seguiranno altri per arrivare ad utilizzare tutti i 50 posti disponibili. Per dare una veste nuova al cimitero monumentale abbiamo inoltre l’intenzione di recuperare anche le numerose tombe ormai in disuso o la cui concessione è ormai scaduta.”

 

 

 

 

 

 

 

image 11.38.27

 

Share