Porcari, raddoppiano i passaggi per il ritiro filo strada di ingombranti e Raee

Appuntamenti disponibili tutti i martedì fino a esaurimento posti

Porcari, 6 dicembre 2018. Rifiuti ingombranti e Raee, a Porcari si raddoppia: a partire dalla fine di novembre di quest’anno e per tutto il 2019, Ascit e il Comune di Porcari hanno introdotto un giro aggiuntivo di raccolta ogni settimana su appuntamento. Questa la novità fortemente voluta dall’amministrazione e dall’azienda di gestione rifiuti, alla luce delle numerose richieste dei cittadini pervenute negli ultimi mesi. Prima, infatti, il ritiro poteva essere prenotato con cadenza quindicinale, un martedì sì e uno no, mentre da adesso diventa disponibile tutti i martedì del mese fino a esaurimento posti.

Nei giorni scorsi, Ascit si è attivata per ricontattare tutti gli utenti del Comune di Porcari che avevano fissato l’appuntamento per le prossime settimane, rendendosi disponibile ad anticipare il servizio sulla base delle nuove date introdotte.

“A seguito delle numerose richieste ricevute – spiega l’assessore comunale all’Ambiente, Franco Fanucchiabbiamo domandato ad Ascit di ampliare il numero di appuntamenti filo strada per andare incontro alle esigenze dei nostri cittadini. Porcari è un Comune che negli ultimi anni ha fatto registrare una notevole crescita demografica, dunque era necessario adeguare ai tempi anche questo servizio”.

Divani, tavoli, armadi, letti, lavatrici, lavastoviglie, asciugatrici, ecc., non possono essere conferiti dai cittadini usufruendo della consueta raccolta Porta a Porta rivolta alle utenze domestiche, ma devono essere consegnati ad Ascit secondo specifiche modalità. In particolare, i residenti nel Comune di Porcari che, dato il volume, non hanno la possibilità di portare con un mezzo privato i materiali ingombranti e i Raee all’isola ecologica Salanetti 2, possono richiedere il ritiro a domicilio su prenotazione, gratuito fino a 2 metri cubi, telefonando ai numeri 800-146219 o 800-942951.

“Una decisione, quella di aumentare le date disponibili per il ritiro di ingombranti e Raee, che esprime, ancora una volta, tutta l’attenzione che rivolgiamo ai nostri utenti – afferma il presidente di Ascit, Maurizio Gatti La qualità del servizio offerto è la priorità dell’azienda: pertanto, dal momento in cui si è palesata la necessità di intervenire sul numero dei passaggi filo strada, ci siamo attivati per trovare le risorse. Riorganizzare il servizio, significa dare una risposta concreta ed efficace alle esigenze dei cittadini”.

Share