ANCHE A PORCARI LE “NOTTI DELL’ARCHEOLOGIA” GIOVEDI’ 28 LUGLIO

Giovedì 28 all’interno dell’iniziativa regionale delle notti dell’archeologia il Comune

di Porcari organizza una visita gratuita presso le aule archeologiche situate sopra la

biblioteca in via Roma 121 dalle ore 17.00 fino alle 19.00.

Questa sarà l’occasione per vedere i reperti archeologici risalenti a 3000 anni fa

ritrovati a Fossa Nera e soprattutto interagire con le ricostruzioni di scene di vita

quotidiana di quell’epoca presenti nelle aule

Per i bambini e ragazzi saranno realizzati laboratori in contemporanea al fine di

rendere la visita più interessante anche per il pubblico meno informato su questo

argomento.

Il pomeriggio si svolgerà con un saluto del consigliere delegato all’archeologia

Angelo Fornaciari, la spiegazione e la realizzazione dei laboratori sarà affidata

all’Associazione Arkè nella persona dell’archeologo Floriano Cavanna il quale, ormai

da qualche anno, collabora con l’amministrazione comunale do Porcari. Il tutto si

svolgerà con il coordinamento dell’ufficio coltura del comune. Alla fine sarà offerto

un piccolo rinfresco per i piccoli e grandi.

Naturalmente chi vorrà alla fine potrà visitare anche gli scavi archeologici che si

trovano in Via Rogio in Padule visto che da poco tempo è stata risistemata la via

principale di accesso.

“Questo è un altro tassello che si aggiunge al cammino intrapreso per la

valorizzazione dell’archeologia a Porcari e non solo – afferma Il consigliere Angelo

Fornaciari – infatti per il futuro sono in cantiere altre iniziative oltre che di tipo

divulgativo anche di tipo strutturale sugli scavi che vorrei condividere con

associazioni, enti e istituzioni che gravitano intorno all’archeologia. Nei prossimi

mesi potrò essere più preciso sui tempi e sui lavori che intendiamo fare.”

Share