L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI PORCARI RISPONDE AL CONSIGLIERE GIANNONI IN MERITO ALLA VICENDA SNAI

Relativamente alle dichiarazioni rilasciate dal capogruppo di minoranza a Porcari,

Riccardo Giannoni, relativamente alla vicenda SNAI, prendiamo atto positivamente,

come Amministrazione Comunale, dell’interesse generale e complessivo di tutti i

rappresentanti del Consiglio Comunale per una questione di vitale importanza per i

livelli occupazionali del nostro paese.

Ciò detto appaiono francamente singolari le dichiarazioni dello stesso consigliere

quando afferma che “…il Comune di Porcari non può stare a guardare…”.

Sinceramente viene da pensare che Giannoni abbia sbagliato Comune dal momento

che l’Amministrazione si sta interessando della vicenda dal dicembre 2015 sia

attraverso un costante monitoraggio effettuato dall’assessore al lavoro, Leonardo

Fornaciari, tramite numerosi incontri con l’Azienda, le OO.SS. ed i rappresentanti dei

lavoratori, sia con una azione diretta da parte del Sindaco con ripetute missioni nella

capitale alla ricerca di interventi e sinergie al più alto livello per scongiurare le

ipotesi peggiori indicate nel piano industriale recentemente presentato dall’azienda.

Siamo ben lieti che, come nel caso della vicenda del carbonizzatore, le minoranze,

sebbene con qualche mese di ritardo, si rendano conto dei problemi ed appoggino

incondizionatamente la linea dell’Amministrazione. Di questo sinceramente le

ringraziamo ma al contempo le invitiamo ad evitare dichiarazioni che appaiono assai

distanti dalla realtà come nel caso in questione.

Share