Porcari 5porcari 4porcari 2porcari 1PORCARI LA GIUNTA COMUNALE  AL LAVORO TUTTA  LA NOTTE

Giunta al lavoro per tutta la notte, situazione sotto controllo per il reticolo comunale. Distribuiti 500 Sacchini di sabbia

La situazione del reticolo idraulico nel comune di Porcari è sotto controllo. La macchina comunale è rimasta sveglia tutta la notte a seguito dell’allerta rossa diramata ieri dalla Regione Toscana a partire dalla mezzanotte di ieri.

Sin dalla mattinata di domenica sono arrivate le pompe idrovore sul rio Rietto, mentre nel pomeriggio intorno alle 18 si è insediato il COC (Centro Operativo Comunale), presieduto dal sindaco Leonardo Fornaciari alla presenza della giunta al completo e la partecipazione della Croce Verde di Porcari per la parte di Protezione Civile.

Il tavolo di lavoro ha predisposto i vari adempimenti da mettere in atto e i volontari hanno iniziato il monitoraggio dei canali e la produzione dei sacchini mentre la popolazione  è stata avvisata direttamente dall’assessore alla Protezione Civile Franco Fanucchi grazie all’Alert System. Sono stati ritirati alla fine della serata circa 500 sacchini, mentre altri 1000 sono stati preparati dai volontari e pronti all’uso.

Contemporaneamente, anche a seguito della riunione svoltasi in Provincia, il sindaco ha firmato l’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado (compresi l’asilo nido e il centro anziani di Rughi) per la giornata odierna. Il canale che ha destato maggiore preoccupazione è stato il rio Fossanuova, arrivato a lambire il ponte di via Bernardini che a un certo punto è anche stato chiuso al traffico.

Sono stati trasportati da parte della Croce Verde circa 50 sacchini presso Corte Andreotti sul,Ri Fossanuova in corrispondenza del luogo in cui era avvenuto, nel novembre del 2016, il crollo del muro perimetrale della corte. I sacchini si sono resi necessari a causa di numerosi fontanazzi. Altro intervento sempre sul Rio Fossanuova, stavolta in sponda sinistra, in corrispondenza dell’incrocio tra via Fossanuova e via di Confine, sempre per tre fontanazzi.

Il livello del rio Fossanuova è iniziato a diminuire verso la mezzanotte e verso le 1,30 i volontari hanno chiuso là produzione dei sacchini per recarsi nella propria sede. Dalle 1,30 è continuato comunque il monitoraggio dei fossi per tutta la notte.

Il sindaco, il vice sindaco e il presidente della Croce Verde sono rientrati nelle loro abitazioni intorno all’1,30, lasciando un responsabile reperibile in caso di emergenza.

Porcari, 11 dicembre 2017

Share