PORCARI CONTRIBUTI PER SOSTITUIRE IL VECCHIO CAMINETTO

Il Consiglio Comunale di Porcari ha approvato il regolamento per la concessione

degli incentivi destinati ai cittadini che vogliono sostituire il vecchio caminetto con

uno di nuova concezione ad elevato rendimento termico.

“Il provvedimento – sostiene Leonardo Fornaciari assessore all’ambiente – è

finalizzato alla riduzione della presenza di polveri sottili nell’aria e quindi al

miglioramento della qualità dell’aria stessa. Il tutto rientra nell’ambito degli accordi

siglati con il protocollo fra tutti gli Enti della Piana relativamente al PAC, ossia il

Piano di Azione Comunale.”

“Chi vorrà approfittare di questa opportunità – prosegue l’assessore – potrà

ottenere contributi che copriranno il 50 per cento dei costi sostenuti per la

sostituzione del vecchio caminetto fino ad un massimo di 750 euro. Dalle

informazioni in nostro possesso possiamo affermare che con tale cifra è possibile

acquistare un prodotto di ottima qualità. Attualmente la cifra stanziata nello

specifico capitolo del bilancio comunale ammonta a 15 mila euro ma abbiamo già

previsto la possibilità di aumentarla in caso di necessità dovuta alle eventuali

maggiori richieste.”

“Per accedere al contributo – conclude Leonardo Fornaciari – gli interessati

dovranno presentare apposita domanda al Comune fin da subito in quanto i termini

per la consegna delle richieste sono già stati aperti. Le richieste saranno esaminate

seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle domande al protocollo del Comune.

Tutte le informazioni potranno essere richieste presso l’ufficio Ambiente del

Comune di Porcari dove saranno disponibili anche gli appositi modelli per la

presentazione della domanda di contributo.”

Share