PORCARI – Chiaro di Luna con la Compagnia dell’Accadente

 

Venerdì 12 luglio alle 21,15 all’Auditorium Vincenzo Da Massa Carrara di Porcari un nuovo appuntamento con la rassegna estiva ChiarodiLuna, dedicata al teatro amatoriale, organizzata dalla Fita – Federazione italiana teatro amatori del comitato provinciale di Lucca in collaborazione con il Comune di Porcari-Assessorato alla Cultura.

 

Dopo il grande successo dello spettacolo inaugurale sarà il turno della Compagnia Teatro dell’Accadente che si cimenterà con l’impegnativo testo “Le serve” di Jean Genet, per la regia di Luca Brozzo.

 

Fece molto scalpore, nella Francia degli anni Trenta del secolo scorso, l’omicidio efferato di madre e figlia ad opera di due giovani sorelle che lavoravano al loro servizio. Genet nel 1946 lo prese a modello della sua farsa tragica che Jean-Paul Sartre definì “uno straordinario esempio di continuo ribaltamento tra essere e apparire, fra immaginario e realtà”. Solange e Claire sono due cameriere frustrate e sfruttate, che vivono un rapporto di amore-odio con la loro padrona, la sontuosa Madame, che incarna tutti gli ideali a loro negati. In assenza della padrona, le serve si ritrovano ad allestire un ossessivo teatrino, una doppia vita in cui, come bimbe perverse, giocano “a fare Madame”. A turno, vestono i suoi abiti, la imitano e, alla fine del “rito”, la uccidono. Ma ben presto finzione e realtà, nelle loro menti contorte, si sovrappongono.

 

L’ingresso a tutti gli spettacoli della rassegna (si allega il programma generale) è libero e gratuito (non si accettano prenotazioni) fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Tutti i programmi delle rassegne e dei Festival teatrali organizzati dalla Fita Lucca sono consultabili sul sito della Federazione

 

Per chi lo desiderasse, prima di ciascun spettacolo della rassegna, alle ore 20.00 si potrà partecipare ad un’apericena. Per poter partecipare all’apericena è assolutamente necessario, lo ribadiamo, per ragioni organizzative, prenotare telefonando alla Biblioteca comunale di Porcari (tel. 0583 211884) dal lunedì al giovedì in orario 9-12 e 15-18 e il venerdì dalle ore 9 alle ore 12.
La prenotazione all’apericena non sottintende in alcun modo una prenotazione di posti all’interno dell’Auditorium al quale si accederà, giova ripeterlo, in maniera libera e gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Share