Sono stati installati presso tutte le principali vie di accesso a Porcari i cartelli plurilingue per informare che si sta accedendo sul territorio di un Comune “videosorvegliato”.

E’ stata scelta questa tipologia di cartello in quanto sono sempre più numerosi i cittadini di nazionalità non italiana che transitano sulle strade di Porcari ed è stato ritenuto corretto, da parte dell’Amministrazione Comunale, dare anche a loro una corretta informazione sulla situazione legata alla presenza delle telecamere.

Il totale le telecamere al momento installate è pari a dodici e grazie ad esse tutti i principali punti “sensibili” del territorio individuati dal Comando di Polizia Municipale di concerto con le altre forze dell’ordine sono sempre sotto controllo attraverso la centrale di registrazione installata presso gli uffici dei Vigili.

“Obiettivo dell’Amministrazione Comunale – dichiara il Sindaco Alberto Baccini – è stato quello di realizzare un impianto modulare, flessibile ed estendibile per arrivare a coprire in futuro porzioni di territorio sempre più ampie. Per questa ragione abbiamo pensato di individuare ogni anno uno stanziamento di bilancio congruo tale da permettere il raggiungimento di un obiettivo così ambizioso.”

“La sicurezza dei cittadini – conclude il Sindaco – è per noi un elemento fondamentale ed imprescindibile non solo in termini di ordine pubblico ma anche nel controllo degli accessi veicolari con il fine di portare avanti una lotta senza quartiere ai transiti illegali dei mezzi pesanti nel centro del paese.”

 

 

 

cartello_plurilingue

 

Share