POMODORI SECCATI RIPIENI14238268_1043750825724163_773262230612591032_n

Qui ti puoi sbizzarrire come vuoi, apri a libro i pomodori maturissimi e sodi a metà (i san marzano o simili sono ottimi) li privi dei semi, li metti al sole a perdere acqua per diversi giorni, girandoli spesso.
Seccati che siano li potete conservare in barattoli aggiungendo sale, sale e olio per cucinare nelle insalate o nelle paste in bianco, ma più buoni sono ripieni, prendete il pomodoro aperto a libro e secco ci mettete una fettina di aglio, una di cipolla, basilico e altri aromi del vostro orto come origano, nepitella, peporino ecc ecc, mezza acciughina salata e pulita, un pochino di sale ma poco, poi richiudete il pomodoro e lo mettete in vasi sott’olio mescolato agli aromi usati nel pomodoro, conservandoli al fresco.
Andrebbero conservati un pò prima di mangiarli, ma non resisterete, buoni con le carni lessate, pesci bolliti, ottimi per antipasto.
fonte ezio lucchesi

Share