POLLO E FAGIOLINI AL SUGO DI CARNE

ho scritto pollo perché è la carne più insipida e quindi ha bisogno di essere insaporita ma va bene anche il manzo o il maiale.
Prendete il vostro pollo e fatelo rosolare bene con aglio e olio, nel frattempo lessate i vostri fagiolini molto ma molto al dente.
In un largo tegame assieme a dell’aglio e dell’olio (non usate quello della rosolatura) metterete a cuocere il vostro pollo con una generosa dose di sugo di carne, a metà cottura aggiungerete i vostri fagiolini e fate cuocere aiutandovi con del brodo aggiunto pochissimo per volta o con l’acqua di cottura dei fagiolini, aggiustate di sale e di pepe, profumate prima di portare in tavola con foglie di basilico.

I fagiolini si possono cucinare al sugo di carne senza aggiungere altro, è una ricetta vecchissima la cucinavano spesso le nostre nonne assieme a del buon pane con le patate o comunque casalingo toscano.
FONTE EZIO LUCCHESI

Share