POLITICHE GIOVANILI: QUATTRO POSTI DISPONIBILI IN COMUNE E ALLA FONDAZIONE TERRE MEDICEE PER IL SERVIZIO CIVILE REGIONALEBertonelli 2016-06-22 19.16.47

Seravezza_ Due posti alla Fondazione Terre Medicee e due posti in Comune, rispettivamente in biblioteca e al sociale. Sono i numeri del nuovo bando del servizio civile regionale a Seravezza, per la parte che riguarda l’ente pubblico e la sua diretta emanazione culturale. A darne notizia è Vanessa Bertonelli, consigliere incaricato alle politiche giovanili che esorta i giovani residenti potenzialmente interessati a presentare domanda entro la scadenza del prossimo 7 giugno.

Possono candidarsi i giovani di età compresa fra i 18 e i 29 anni compiuti che, alla data di presentazione della domanda, siano regolarmente residenti o domiciliati in Toscana per motivi di studio propri o per motivi di studio o di lavoro di almeno uno dei genitori. Altri requisiti richiesti: essere non occupati, disoccupati o inattivi e in possesso di idoneità fisica; non aver riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo. Può fare domanda chi sta frequentando un corso di studi di qualunque tipologia. Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio. Non possono presentare domanda coloro che abbiano già svolto o stiano svolgendo il servizio civile (regionale o nazionale) o che abbiano avuto nell’ultimo anno e per almeno sei mesi rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo con l’ente che realizza il progetto. La domanda, corredata dal curriculum vitae (datato e firmato in forma autografa), può essere presentata esclusivamente online collegandosi alla piattaforma dedicata (servizi.toscana.it/sis/DASC/#/) e selezionando nel menù a tendina la voce “Bando progetti 2018 finanziato con risorse POR FSE 2014/2020”.

I giovani selezionati potranno svolgere la loro esperienza formativa attraverso un periodo di servizio civile della durata di 12 mesi con un contributo mensile di 433,80 euro.

Tutti i dettagli del bando sono disponibili sul sito http://www.giovanisi.it.

Share