Il prossimo 30 dicembre si terrà a Lucca un avvenimento podistico a carattere sportivo-sociale-solidale. Si correrà infatti, la seconda edizione della Flying Run, corsa competitiva di km. 10 e una non competitiva di 5 km., organizzata dall’Asd Seventies Running Team Lucca, realizzata con l’importante sostegno di alcuni sponsor che già collaborano con il team e la partecipazione di numerose altre aziende della Lucchesia che hanno voluto contribuire all’evento. La manifestazione muove dalla volontà dell’associazione Seventies di ricordare Amelia Coli e Ketty Gabriellini, prematuramente scomparse.

La gara, prima che un evento sportivo, una corsa a scopo benefico per raccogliere fondi da destinare ad associazioni di volontariato e, per questa edizione, la scelta è stata per: Light It Up Blue Lucca impegnata per la sensibilizzazione sul fenomeno dell’autismo e L’Allegra Brigata rivolta in particolare alle persone con difficoltà intellettive e relazionali. L’iniziativa vede inoltre il patrocinio del Comune di Lucca, del Rotary (Club di Lucca e club di Montecarlo – Piana di Lucca) oltre che della UISP (Unione Italiana Sport per Tutti).
La Flying Run avrà come luogo di partenza e arrivo piazza San Michele con il via alle ore 9:45 per l’agonistica e alle ore 10 quella a passo libero, verranno percorsi tratti delle mura urbane e saranno attraversate le strade dello splendido centro storico di Lucca. Le quote per potersi iscrivere alla Flying Run 2018 sono le seguenti: euro 10 + euro 5 cauzione chip se l’iscrizione è fatta entro le ore 12 del 29 dicembre; euro 15 + euro 5 cauzione chip se l’iscrizione è fatta dopo le 12 del 29/12/2018 o la mattina stessa del 30 dicembre; euro 5 per la non competitiva adatta per tutte le famiglie. Tutti i ricavati andranno in beneficenza e i lucchesi potranno fare la loro donazione iscrivendosi alla competizione.

Ci si può iscrivere prima della gara sul sito di MySdam oppure la mattina dell’evento presso i banchi sistemati nella zona di partenza, per la non competitiva l’iscrizione potrà avvenire presso la palestra Ego, il punto vendita Marathon Sport di Sant’Anna e al distributore Eni di Sant’Anna viale Puccini 368 (angolo via del Tiro a Segno). Nella quota della competitiva sono compresi il pacco gara con t-shirt, assistenza medica, servizio cronometraggio con chip attivo e ristori lungo il percorso e saranno premiati le prime 12 donne ed i primi 12 uomini. Il pettorale potrà essere ritirato presso il loggiato di Palazzo pretorio in Piazza San Michele il sabato 29 dicembre 2018 dalle ore 15,00 alle ore 19,30 e la mattina 30 dicembre 2018 dalle 7,30 alle 8,30.

Informazioni tramite, e-mail: seventieslucca@hotmail.it o sul sito: www.seventiesrunningteam.it o al 349.4659619.

<<L’Asd Seventies Running Team Lucca – spiega la presidente Ida Antonacci – è un’associazione che promuove la corsa sia come strumento di benessere personale, sia come sfida con se stessi. Il nostro gruppo vanta circa 100 iscritti tra runners e sostenitori ed è una realtà in crescita e sempre più attiva nel territorio. La nostra società è molto giovane essendo nata nel 2013 su iniziativa di un gruppo di amici appassionati di sport. In questi anni il Seventies Running Team è diventato un grande Team Sportivo nel quale vi è grande unione e amicizia. Corriamo per stare bene e per stare insieme ma, nel tempo, la nostra voglia di misurarci con sfide sempre più impegnative ci ha portato a gareggiare in importanti competizioni nazionali e internazionali. L’arancione contraddistingue i colori della squadra e correndo lungo le mura di Lucca non è difficile trovare un gruppo di Orange che si allena. La nostra passione è diventata inoltre un’opportunità di dare il nostro contributo in favore di associazioni no profit che vogliono rendere questo mondo migliore. Per tale motivo periodicamente organizziamo eventi con finalità benefiche e terminiamo il 2018 con questa seconda edizione della Flying Run che si svolgerà, appunto il prossimo 30 dicembre. Si tratta di una gara con scopo interamente benefico, in ricordo di due nostre iscritte prematuramente scomparse. La prima edizione ha avuto un grandissimo successo in termini di pubblico con la partecipazione tra competitiva e non di circa mille persone da varie parti dell’Italia e del mondo. Quest’anno contiamo di arrivare a 1500. Il collocamento della gara nelle vacanze Natalizie consente infatti a tanti di cogliere l’occasione per visitare la città e partecipare ad una corsa podistica che si snoda tra i bellissimi monumenti del centro storico>>.

 

 

Share