Più sicura la strada per Fornovolasco

Più sicuro l’accesso al borgo di Fornovolasco e alla Grotta del Vento, meta di migliaia di turisti da ogni parte d’Italia e dall’estero. L’investimento sulla sicurezza stradale è di circa 40mila euro ed ha interessato il tratto oggetto di una frana nel mese di febbraio.

 

Grazie alle risorse proprie derivate dalla fusione dei due comuni – specifica il sindaco Giannini – il comune di Fabbriche di Vergemoli ha impiegato quasi 40mila euro per la messa in sicurezza del promontorio adiacente all’abitato di Fornovolasco, oggetto della caduta massi nel mese di febbraio. L’intervento, che è consistito nella ripulitura nelle opere preesistenti e nella posizione della nuova rete paramassi, è stato svolto senza particolari problematiche in merito alla viabilità e denota l’attenzione dell’amministrazione a tutela non solo della viabilità – continua Giannini – ma anche delle opere attuate all’epoca dell’alluvione del 1996 che via via devono essere manutentate. In questo modo accedere al bellissimo borgo della Grotta del Vento sarà ancora più facile e piacevole”.

Share