Oggi il Consiglio Regionale.  Tra le tante cose trattate ed approvate segnalo volentieri una mozione di cui sono firmatario.
Abbiamo chiesto con forza la modifica alla #Legge per la tutela delle attività di silvicoltura. Questo a seguito di una sentenza del #ConsigliodiStato che oggi costringe le aziende che operano nel settore forestale a richiedere un’autorizzazione paesaggistica anche per tagli di piccole dimensioni.
È un aggravio burocratico che colpisce tanti piccoli operatori con tempi lunghi e costi aggiuntivi. #Aziende che garantiscono la necessaria coltura del #bosco, la sua rigenerazione, un indotto economico significativo e un presidio fondamentale soprattutto in #montagna. Montagna
MARIO PUPPA

Share