Piove, tempo brutto, ci vuole qualcosa di consolatorio, come un buon piatto di pasta fatta a mano….Come gli strozzapreti, una pasta facile, svelta, rustica, che si accompagna bene con qualsiasi sugo: di carne, pesce, verdure…
Si tira col matterello una sfoglia matta, tradizionalmente senza uova, non molto sottile ( meglio se fatta con farina mista con quella integrale ) se ne tagliano delle strisce larghe un centimetro e mezzo e vi si dà la forma arrotolandole approssimativamente con il palmo delle mani, tagliandone, mentre si lavora, dei pezzi di 6-7 centimetri di lunghezza…

Share