Molto probabilmente non è stato facile giudicare dato l’ottimo livello musicale dei brani che hanno preso parte alla gara canora tra le contrade pietrasantine ma, alla fine, la canzone cantata da Silvia Barbieri per la Contrada Antichi Feudi aveva una marcia in piu’ che le ha fatto guadagnare, a pieno titolo, il premio piu’ ambito: Lo Sprocco.

Il brano si intitola “Evviva il Carnevale”,  ed e stato scritto da Eric Matteucci e arrangiato da Simon Luca Ciffa.

Silvia Barbieri, raggiunta al telefono, ci esprime l’immensa gioia per questa vittoria – “E’ stata veramente inaspettata perché di bei pezzi ce n’erano molti e soprattutto perché, negli ultimi anni, il livello musicale e interpretativo si è notevolmente alzato”.

La canzone vincitrice è un inno alla vita, alla positività, alla leggerezza, al Carnevale. Un significativo estratto dal brano recita cosi: “La vita è una scala, si scende e si sale, meravigliosa è così”. Questo – prosegue Silvia Barbieri – è un po’ il sunto di quanto ci accade  nella vita di tutti i giorni, un insieme di momenti belli e meno belli che però, faranno per sempre parte del nostro percorso, ma solo ispirandoci alla positività e cercando di apprezzare anche le piccole cose, si riesce a scoprire tutto il bello che la vita ha da offrirci e il Carnevale è proprio uno di quei momenti in cui la gioia si condivide e si moltiplica”.

Ecco i vincitori di tutti i premi assegnati:

SPROCCO
1° posto Antichi Feudi – Silvia Barbieri
2° posto La Collina – India Simi
3° posto Brancagliana – Claudio Orlandi

PREMIO GIURIA POPOLARE
La Collina

PREMIO MIGLIOR TESTO
Brancagliana

Share