Emergenza Sanitaria: contributo straordinario all’affitto già in pagamento, comune invita a controllare Iban per verificare accredito

 

E’ già in pagamento il contributo affitto straordinario. Il contributo, a cui hanno avuto accesso 77 nuclei (l’elenco è disponibile sul sito del Comune di Pietrasanta), varia da 300 fino ad un massimo di 500 euro. Si tratta di una misura straordinaria regionale di sostegno per il pagamento dell’affitto destinata ai lavoratori dipendenti e autonomi che in conseguenza dell’emergenza causata dal Coronavirus abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro. L’amministrazione invita gli aventi diritto a controllare l’IBAN bancario segnalato a cui sono stati già erogati i contributi. In caso di mancato accredito l’amministrazione comunale invita gli aventi diritto a rivolgersi allo sportello della Banco Popolare di Milano, già Cassa di Risparmio di Lucca, Piazza Duomo 13, presentandosi muniti di carta di identità e codice fiscale. “Il contributo – precisa il vice sindaco ed assessore al sociale, Elisa Bartoli – è stato anticipato, per conto della Regione Toscana, dal Comune di Pietrasanta per velocizzare l’iter. I cittadini hanno bisogno di queste risorse ora, non tra 2 mesi”.

Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it e pagina www.facebook.com/comunedi.pietrasanta?fref=ts

 

Share