Alluvione 1996: il ricordo di Alessio e la Staffetta della Memoria, le iniziative a Pietrasanta

Alluvione della Versilia: Pietrasanta non dimentica il piccolo Alessio Ricci ed il grande dolore di quei lunghi giorni di disperazione e distruzione. A distanza di 23 anni la comunità di Pietrasanta ricorda il tragico evento alluvionale che portò morte e sgomento in Versilia ed in Garfagnana. 14 le vittime, tra cui il piccolo Alessio Ricci che all’epoca frequentava la terza elementare, con 4500 famiglie evacuate e oltre 200 miliardi di vecchie lire di danni stimati: questo il bilancio di una tragedia climatica senza precedenti nella storia recente della Versilia.

 

Due i momenti che contraddistingueranno le iniziative del 23esimo anniversario a Pietrasanta in programma mercoledì 19 giugno: la deposizione della corona alla scuola primaria del Pollino intitolata ad Alessio Ricci (ore 10.30) da parte dell’amministrazione comunale e la prima tappa della Staffetta della Memoria organizzata in collaborazione con l’Atletica Pietrasanta con partenza dal Cinquale alle ore 18.30 ed arrivo in località La Rotta alle ore 19.45 ed arrivo a Pontestazzemese intorno alle 21.45.

Share