Pietrasanta: abuso edilizio del Twiga, PD compatto a sostegno di Rossano Forassiepi

Si resta allibiti leggendo la Delibera della Giunta Comunale di Pietrasanta n° 152 del 10 dicembre 2018 con la quale l’Amministrazione Comunale incarica il proprio ufficio legale di avviare una procedura di risarcimento danni contro Rossano Forassiepi a causa della sua intervista alla trasmissione di Report sulla vicenda dell’abuso edilizio allo stabilimento balneare Twiga.

Attaccare in questo modo un uomo onesto e trasparente come Rossano Forassiepi e sbattere questa decisione sulla stampa come se si trattasse di un delinquente comune è un fatto grave che deve far riflettere sui modi violenti con cui questa Amministrazione gestisce la città.

In tutta evidenza le affermazioni fatte dal nostro amico e dirigente, ancora visibili sul sito della Raiplay e apparse in video nella trasmissione di Report, non hanno nessuna rilevanza penale tanto meno non offendono o ledono l’immagine né degli uffici né di alcun altro.

L’azione intrapresa dalla Giunta Comunale si manifesta allora per quello che è: un evidente messaggio atto a tacitare l’intera popolazione pietrasantina.

Il messaggio è che in Città nessuno si deve permettere di dire la propria opinione, se questa non è allineata con i padroni del vapore.

Queste azioni non sono legate alla tutela dell’ente, sono invece azioni politiche contro “avversari politici”  atte a intimidire l’opposizione e chiunque abbia in animo di manifestare le proprie idee.

Sta di fatto che l’opinione pubblica con grande probabilità non avrebbe saputo nulla della vicenda grottesca della pagoda del Twiga se non ci fosse stata l’interrogazione del gruppo del PD: questo è il tema politico, questo è l’elemento messo in discussione.

Se a Pietrasanta non si può nemmeno dire questo e suscitare un dibattito allora vuol dire che siamo in un regime.

Come Partito Democratico di Pietrasanta e il Gruppo Consiliare PD esprimiamo  la nostra vicinanza umana e politica a Rossano Forassiepi. Siamo insieme a lui in questa battaglia di verità e libertà.

Rossano Forassiepi è una persona che ha sempre agito con rispetto e onestà nei confronti dell’ente e della città, non rinunciando mai alla sua libertà di opinione che ha manifestato con determinazione e senza aver nessuna paura, facendo politica e non volendo mai distruggere le persone.

La Giunta Comunale ha fatto un atto sbagliato e offensivo nei confronti della libertà di pensiero, un atto temerario del quale dovrà rispondere davanti ai cittadini e agli organi competenti.

 

PD Pietrasanta

Gruppo Consiliare PD Pietrasanta

 

Pietrasanta, 13 dicembre 2018

 

Share