PICCHIANTE CON LA POLENTA

 


Ricetta Agricola Valentini
Questa è una vecchissima ricetta povera fatta con gli scarti del vitello: polmone e cuore appunto.

Tagliare a pezzi grossolani il cuore, il polmone e la milza. Rosolare aglio, cipolla, salvia e rosmarino e peperoncino. Aggiungere il “picchiante”, cuocere 15/20 minuti girando spesso, bagnare con vino rosso e fare evaporare. Unire il concentrato di pomodoro, brodo, e cuocere ancora 40 minuti aggiungendo, se occorre, ancora brodo.

A metà cottura è facoltativo aggiungere qualche patata tagliata a tocchetti.


per la polenta portare a bollore almeno un litro d’acqua, salarla, versare la farina gialla a pioggia sempre mescolando con un mestolo di legno, quando si stacca dalle pareti della pentola è pronta.
ricordate che la polenta di farina gialla tende ad asciugare quindi tenete a portata di mano dell’acqua al bollore

fonte ezio lucchesi

Share