Picchia la compagna, in carcere 42 enne rumeno

 

Pietrasanta – La scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Pietrasanta hanno arrestato in flagranza di reato un pregiudicato di 42 anni, cittadino rumeno, per il reato di maltrattamenti in famiglia nei confronti della convivente

I militari sono intervenuti presso l’abitazione di Pietrasanta della coppia su segnalazione della donna pervenuta al numero di emergenza 112. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno constatato che l’uomo aveva poco prima colpito la donna al volto spingendola poi contro una porta dell’appartamento in cui vivono, provocandole una ferita sanguinante alla testa. Lo straniero, in evidente stato di ubriachezza, è stato bloccato e successivamente tradotto presso la casa circondariale di Lucca .

La donna è stata affidata ai sanitari del 118 per medicare le ferite riportate nell’aggressione.

fontenoitv

Share