Piano di telefonia mobile, giovedì 23 gennaio assemblea pubblica a Capannori

Il palazzo municipale di Capannori

L’amministrazione Menesini sta lavorando al nuovo piano di telefonia mobile, lo strumento che permette di tutelare i cittadini e il territorio dalla libertà che la normativa nazionale lascia agli operatori del settore. Per questo motivo giovedì 23 gennaio alle ore 21 nella sala riunioni in piazza Aldo Moro (accanto alla farmacia) si svolgerà un’assemblea pubblica per illustrare una bozza del piano e le sue linee fondamentali. Parteciperanno l’assessore all’ambiente, Giordano Del Chiaro, e un tecnico.

Entro il 31 ottobre di ogni anno le compagnie telefoniche presentano i loro piani di sviluppo e il Comune può approvare il piano telefonia entro pochi mesi per orientare le collocazioni dei nuovi impianti, confermando le richieste dei gestori o individuando un’area alternativa nelle vicinanze.

Nel nuovo piano l’amministrazione comunale confermerà la volontà di prevedere l’eventuale installazione di nuovi impianti preferibilmente lontano dai centri abitati e favorendo, ove possibile, la collocazione su aree pubbliche anche per un miglior monitoraggio e controllo degli impianti. I ripetitori dovranno anche posizionati lontano da strutture sanitarie e scuole.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare all’incontro.

Share