P&G, National Geographic e Global Citizen lanciano una serie innovativa, ACTIVATE: THE GLOBAL CITIZEN MOVEMENT per intervenire contro la povertà e le disuguaglianze e promuovere la sostenibilità

 

ACTIVATE, la docuserie in sei parti di Procter & Gamble e National Geographic, co-prodotta da Global Citizen e RadicalMedia, debutterà questa sera, giovedì 5 settembre, sugli schermi televisivi statunitensi, sul canale National Geographic. Ogni episodio approfondisce un tema diverso associato alle cause alla base della povertà – la sostenibilità delle risorse, la criminalizzazione della povertà, i soccorsi alle vittime di disastri, l’educazione di bambine e ragazze, i rifiuti causati dalla plastica e la crisi idrica a livello globale. Il video di presentazione di P&G ACTIVATE è visionabile qui.

Each episode of the six-part series delves into a different issue connected to the root causes of poverty, including sustainable sourcing, criminalization of poverty, disaster relief, girls’ education, plastic waste and the global water crisis. (Photo: Business Wire)Each episode of the six-part series delves into a different issue connected to the root causes of poverty, including sustainable sourcing, criminalization of poverty, disaster relief, girls’ education, plastic waste and the global water crisis. (Photo: Business Wire)

Gli episodi, della durata di un’ora, saranno trasmessi a partire da questa sera, con frequenza settimanale sino al 10 ottobre negli Stati Uniti e sul canale National Geographic in 172 Paesi e 43 lingue, ed evidenzieranno il lavoro svolto da P&G e dalle sue aziende – Tide, Always, Charmin e Head & Shoulders – con molti dei collaboratori di lunga data, tra cui Save the Children, World Vision, World Wildlife Fund, WEConnect International e Matthew 25: Ministries, per citarne solo alcuni.

“P&G e le nostre aziende sono impegnate a utilizzare la nostra voce per affrontare i problemi urgenti del mondo odierno”, ha spiegato Marc Pritchard, Responsabile dei marchi di P&G. “Lavoriamo su questi problemi da decenni e attraverso ACTIVATE intendiamo mettere a frutto la nostra ampia presenza globale di quasi cinque miliardi di consumatori per sensibilizzare e ispirare i cittadini di tutto il mondo”.

P&G ha una ricca tradizione di utilizzo dei propri marchi per fare del mondo un posto migliore aiutando a risolvere problemi essenziali relativi all’istruzione di bambine e ragazze, alla fornitura di acqua potabile, al soccorso alle vittime di disastri, alla sostenibilità e alle disuguaglianze. Che si tratti del programma no-profit Children’s Safe Drinking Water (CSDW) di PG, che ha fornito più di 15 miliardi di litri di acqua pulita a persone bisognose in tutto il mondo, o della missione di Always per #EndPeriodPoverty, P&G sta utilizzando la sua voce e presenza per portare cambiamenti significativi.

“Siamo orgogliosi di collaborare con National Geographic e Global Citizen, oltre ai loro ambasciatori artisti di talento e a molti collaboratori di lunga data che consentono alle persone di tutto il mondo di utilizzare le loro voci collettive per ispirare il cambiamento”, ha affermato Allison Tummon Kamphuis, Leader globale del programma di P&G per l’eguaglianza tra i generi e di CSDW.

Oltre ai marchi P&G e ai collaboratori più stretti, ACTIVATE presenterà vari ambasciatori e sostenitori Global Citizen – Hugh Jackman, Common, Usher, Rachel Brosnahan, Gayle King, Bonang Matheba, Darren Criss, Pharrell Williams, Uzo Aduba, Becky G e Priyanka Chopra Jonas.

Uno degli inserzionisti più grandi al mondo, P&G sta diversificando il modo in cui raggiunge i consumatori utilizzando contenuti originali abbinati a partner influenti per focalizzare l’attenzione su alcune delle questioni più urgenti al mondo. La collaborazione comprenderà inoltre le sedi digitali di National Geographic e Global Citizen per gli spettatori che desiderano approfondire i sei argomenti urgenti illustrati nella serie. Gli spettatori saranno in grado di agire sulla base delle campagne di Global Citizen e saperne di più sull’impegno aziendale e dei marchi guidati da Tide, Always, Head & Shoulders e Charmin.

ACTIVATE sarà trasmesso negli Stati Uniti sul canale National Geographic a partire da giovedì 5 settembre alle alle 10 (orario di New York); controllare i programmi locali.

Maggiori informazioni su ogni episodio:

ACTIVATE: Eradicating Extreme Poverty (Eliminare la povertà estrema)

Debutto: giovedì 5 settembre 2019

Hugh Jackman, Priyanka Chopra Jonas e Becky G partecipano con Global Citizen a campagne finalizzate a spingere i capi di stato mondiali ad avviare cambiamenti nelle politiche che metterebbero fine alla povertà estrema in tutto il mondo. Mentre Jackman si prepara per l’enorme festival a Central Park promosso dalla società, Becky G va in Messico per amplificare la campagna di Global Citizen finalizzata a spingere le aziende a sostenere attività commerciali a conduzione femminile. Vari esperti descrivono lo stato di estrema povertà in tutto il mondo, l’enorme progresso fatto negli ultimi 20 anni e le soluzioni innovative attuate nel mondo, compresi l’impegno di P&G e della sua azienda Charmin nell’individuare forniture in maniera responsabile.

ACTIVATE: Ending Cash Bail (La fine delle cauzioni in contanti)

Debutto: giovedì 12 settembre 2019

Gli artisti e attivisti Common e Usher si alleano con Global Citizen e organizzatori di origine popolare mentre tentano di ottenere una riforma storica della giustizia penale mettendo fine all’utilizzo di cauzioni in contanti nello Stato di New York. L’impegno di P&G nell’affrontare i pregiudizi razziali attraverso il film del 2017, The Talk, e un nuovo film, The Look, viene esplorato attraverso i registi che hanno ricreato il modo in cui i pregiudizi sono tuttora presenti nelle esperienze quotidiane di afroamericani.

ACTIVATE: Education Cannot Wait (L’istruzione non può aspettare)

Debutto: giovedì 19 settembre 2019

L’attrice Rachel Brosnahan, vincitrice di un Emmy Award, si associa a Global Citizen e viaggia ai confini del Perù per vedere cosa succede all’istruzione dei bambini durante i conflitti e i disastri naturali. Dopo un’esperienza commovente con famiglie sfollate, Brosnahan e Global Citizen tornano negli Stati Uniti, dove chiedono all’Irlanda, al Regno Unito e agli Stati Uniti di stanziare milioni a favore di Education Cannot Wait, un fondo globale per l’istruzione in periodi di crisi. Gli esperti descrivono l’impatto enorme che i disastri naturali e i conflitti hanno sui paesi in via di sviluppo e i modi in cui le persone e le aziende in tutto il mondo, come Tide, stanno fornendo soccorsi efficaci durante le emergenze.

ACTIVATE: Keeping Girls in School (Tenere le bambine a scuola)

Debutto: giovedì 26 settembre 2019

Priyanka Chopra Jonas collabora con Global Citizen e attivisti in tutto il mondo alla guida di una campagna per abbattere gli ostacoli all’istruzione di bambine e ragazze. Nel frattempo, Gayle King e Bonang Matheba radunano decine di migliaia di persone per chiedere al governo del Sud Africa di impegnare 58 milioni di dollari per porre fine alla “povertà del ciclo” ed educare bambine e ragazze sul ciclo mestruale assicurando le risorse necessarie per restare a scuola e sostenere la loro autostima. Gli esperti descrivono l’ampia gamma di problematiche che impediscono a bambine e ragazze di ottenere un’istruzione in paesi in via di sviluppo, e l’enorme progresso fatto in tutto il mondo, come l’impegno del marchio di igiene intima femminile Always per offrire risorse didattiche gratuite.

ACTIVATE: Ending Plastic Pollution (Porre fine all’inquinamento causato dalla plastica)

Debutto: giovedì 3 ottobre 2019

Pharrell Williams si associa alla pressione esercitata da Global Citizen sui governi, le società e gli individui per risolvere la crisi dell’inquinamento degli oceani causato dalla plastica. Nel frattempo, Darren Criss si reca nelle Filippine per osservare di persona l’impatto della plastica sulla popolazione che vive in condizioni di povertà estrema e fa appello ai cittadini di tutto il mondo per esercitare pressione sui loro sindaci perché si impegnino a realizzare un futuro senza rifiuti per le loro città. Gli esperti descrivono l’enorme impatto dell’inquinamento causato dalla plastica sulle popolazioni dei paesi in via di sviluppo e i modi in cui le persone e i marchi, come Head & Shoulders, stanno lavorando per risolvere il problema in tutto il mondo.

ACTIVATE: Clean Water (Acqua pulita)

Debutto: giovedì 10 ottobre 2019

Uzo Aduba, la protagonista di “Orange Is the New Black”, si associa a Global Citizen nel radunare milioni di persone in tutto il mondo per fare pressione per ottenere acqua potabile e servizi igienici adeguati per le popolazioni più vulnerabili del mondo. Visitano la Nigeria, Paese di origine dei genitori di Aduba, dove fanno pressione sui governanti perché impegnino fondi statali per eliminare l’acqua contaminata e le latrine all’aperto. Gli esperti descrivono gli effetti che il bere acqua contaminata ha sulle persone nei paesi in via di sviluppo e le soluzioni attuate in tutto il mondo, compreso il programma Children’s Safe Drinking Water di P&G.

Informazioni su Procter & Gamble

P&G serve i consumatori di tutto il mondo con uno dei più solidi portafogli di marchi affidabili, di qualità e affermati del settore, come Always®, Ambi Pur®, Ariel®, Bounty®, Charmin®, Crest®, Dawn®, Downy®, Fairy®, Febreze®, Gain®, Gillette®, Head & Shoulders®, Lenor®, Olay®, Oral-B®, Pampers®, Pantene®, SK-II®, Tide®, Vicks® e Whisper®. La comunità P&G opera in circa 70 paesi del mondo. Per informazioni sulle ultime novità, su P&G e su i suoi brand visitare il sito http://www.pg.com.

Informazioni su National Geographic

National Geographic Partners LLC (NGP), una joint venture tra la National Geographic Society e Disney, è impegnata a portare al mondo contenuti premium di scienze, avventura ed esplorazioni con un portafoglio impareggiabile di risorse multimediali. NGP comprende i canali televisivi globali National Geographic (National Geographic Channel, Nat Geo WILD, Nat Geo MUNDO, Nat Geo PEOPLE) e le risorse multimediali e dedicate ai consumatori di National Geographic, tra cui le riviste National Geographic; gli studi National Geographic; piattaforme digitali e di social media associate; libri; cartine; media per ragazzi; e attività complementari che comprendono viaggi, esperienze ed eventi globali, vendite di materiale d’archivio, attività di concessione di licenze ed e-commerce. L’avanzamento delle conoscenze e della comprensione del nostro mondo è lo scopo fondante di National Geographic da 131 anni, e oggi siamo impegnati ad approfondire, spingere limiti, andare più avanti per i nostri consumatori … e raggiungere milioni di persone in tutto il mondo in 172 paesi e 43 lingue come facciamo ogni mese. NGP reinveste il 27% dei suoi utili nell’organizzazione no-profit National Geographic Society per finanziare il lavoro nei settori delle scienze, dell’esplorazione, della conservazione e dell’istruzione. Per maggiori informazioni, visitare natgeotv.com oppure nationalgeographic.com, o seguiteci su FacebookTwitterInstagramYouTubeLinkedIn e Pinterest.

Informazioni su Global Citizen

Sin dal primo Global Citizen Festival a New York nel 2012, Global Citizen è cresciuta diventando una delle piattaforme più grandi e visibili per giovani in tutto il mondo che si appellano ai leader mondiali per onorare le loro responsabilità nel realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dalle Nazioni Unite e porre fine alla povertà estrema entro il 2030. Global Citizens ha generato impegni e annunci di politiche da parte di leader dell’ordine di oltre 37,9 miliardi di dollari che interesseranno la vita di più di 2,25 miliardi di persone. L’organizzazione ha portato il proprio modello basato sull’azione in Sud Africa, Australia, India, Regno Unito, Germania, Belgio e Canada, creando una piattaforma volta a consentire agli attivisti di informarsi sulle questioni che stanno loro più a cuore, agire di conseguenza ed essere premiati per le loro azioni.

Share