Pescia : per il maltempo slitta a domenica 29 dicembre il presepe vivente 

Giurlani “ Ci sono comunque tante attrazioni in città”

 

Dopo una riunione con la protezione civile, il sindaco di Pescia Oreste Giurlani e l’organizzatore del presepe vivente Nicola Gentili hanno deciso per il rinvio del presepe vivente, in programma oggi ( domenica 22 dicembre 2019) a domenica 29, con le medesime modalità, per essere poi replicato il 6 gennaio 2020.

 

“ Le previsioni del tempo, ma, soprattutto, il previsto aumento della portata dell’acqua del fiume, nel cui alveo si svolge sostanzialmente buona parte della rappresentazione, ci consigliano il rinvio del presepe vivente- annuncia il sindaco di Pescia Oreste Giurlani- al 29 dicembre. In ogni caso, invitiamo comunque tutti a venire a Pescia : la via dei Presepi, con ben 6 postazioni, merita una visita, al pari delle tante altre iniziative presenti in città”.

 

Fra le varie iniziative, è aperta infatti, in piazza Mazzini, organizzata dall’associazione Pinocchio 3000, per la prima volta a Pescia “La vera storia dell’Albero di Natale, dalla tradizione alla fantasia” con la Magica Dimora La dimora resterà aperta, a ingresso libero, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

 

La pista di ghiaccio, “Pescia on ice”  sarà disponibile dal 9 dicembre al 12 gennaio nella piazza Rolando Anzilotti del lungofiume con orari dalle 10 alle 13, dalle 14,30 alle 19 e dalle 20,30 alle 23.

 

 

Share