Pescia, coperta con la vernice gialla l’indicazione della sosta per disabili

Giurlani “ Grave atto, contiamo di individuare i colpevoli quanto prima”
Ha indignato il sindaco Oreste Giurlani la notizia, riferita all’urp del comune da un cittadino, che un cartello indicante il posto riservato ai disabili per la sosta in piazza S.Romualdo era stato coperto con la vernice gialla.
“Proprio nel giorno del santo patrono S.Dorotea, che abbiamo scelto per conferire al vescovo Filippini la cittadinanza onoraria per confermare la grande vocazione di Pescia per il volontariato e l’aiuto verso il prossimo- commenta Oreste  Giurlani- qualche imbecille si permette, con un po’ di vernice, di cancellare un simbolo di solidarietà come quello  che consente una sosta particolare per chi non può muoversi come gli altri. Un risultato civile ottenuto dopo tante battaglie da parte dei disabili che non può, nemmeno simbolicamente, essere cancellato neppure per un secondo. Ovviamente faremo tutto quanto possibile per denunciare gli autori che, se volevano fare una bravata, hanno davvero compiuto un gesto da stigmatizzare, che non ha alcuna giustificazione e non può fare sorridere nessuno”.
La polizia municipale di Pescia è stata subito investita della questione, iniziando le indagini per scoprire chi è stato a compiere questo brutto gesto. Il cartello verrà ovviamente e immediatamente ripulito e verranno analizzati tutti i filmati a disposizione, oltre all’appello che lo stesso Giurlani rivolge ai cittadini che avessero visto qualcosa :” Se ci sono persone che hanno visto o sanno qualcosa, le invito a farcelo sapere quanto prima, perché vogliamo intervenire e individuare  questi incivili prima possibile”.

Share